"Dans l'S, à l'heure d'affluence"
cominciai a leggere.
Oggi è un vizio, un lavoro,
un piacere da condividere.
Articoli
"José Saramago. Un ritratto appassionato" di Baptista Bastos (L'asino d'oro Edizioni)

“José Saramago. Un ritratto appassionato” di Baptista Bastos (L’asino d’oro Edizioni)

“Credo profondamente che dopo la morte non ci sia niente nel senso più assoluto”. Ne era convinto José Saramago, poco prima di lasciarci, quasi un anno fa. Ma se questa affermazione è valida per la sfera spirituale e personale del Premio Nobel per la Letteratura, non è affatto adeguata al mondo che seguì la sua...
"Le sante dello scandalo" di Erri De Luca (La Giuntina)

“Le sante dello scandalo” di Erri De Luca (La Giuntina)

Breve e denso, come solo le parole di Erri De Luca potevano. “Le sante dello scandalo” è il suo libro pubblicato con la casa editrice fiorentina La Giuntina. Cinque storie vengono raccontate prendendo origine dalle sacre scritture, cinque donne che spiccano nell’elenco di apertura del Vangelo di Matteo. “Ecco le loro generalità: Tamàr di Cananea,...
"Felici & Maledetti" di Bruno Casini (Zona Editrice)

“Felici & Maledetti” di Bruno Casini (Zona Editrice)

Carne e sangue. Sopra le teste zampe di gallina. All’entrata un ragazzo riceve gli ospiti vestito di un lenzuolo bianco, una ghirlanda in testa e una vera testa di mucca in grembo. Non è lo scenario di un film dell’orrore: è una delle mitiche serate del Manila. Quando Firenze era giovane e ribelle. La mitica...
“Cento per cento” di Sacha Naspini (Gruppo Perdisa Editore)

“Cento per cento” di Sacha Naspini (Gruppo Perdisa Editore)

“Ci sono persone e persone, ognuno di noi nasce con un’aspirazione, qualcosa che iddio o chi per lui ci ficca in mezzo alle scapole già da prima che a tuo padre passi per la testa l’idea di calarsi i pantaloni. Almeno, io la penso così. C’è chi nasce per questo o per quello, ma io...
"Mi chiamavano il Cane" di Miha Mazzini (Nikita Editore)

“Mi chiamavano il Cane” di Miha Mazzini (Nikita Editore)

Finalmente la nuova letteratura dell’Europa dell’est. Erano anni che si aspettavano traduzioni di quella parte di mondo e proprio una casa editrice fiorentina ha fatto il passo atteso. “Mi chiamavano il Cane” di Miha Mazzini è il primo libro in catalogo di Nikita Editore, marchio nato sotto l’ala della già rinomata Barbès. Questa narrazione è...
"Allegra Street" di Mario Fortunato (Bompiani)

“Allegra Street” di Mario Fortunato (Bompiani)

Fresco, divertente, a tratti esilarante. “Allegra Street” è il nuovo romanzo di Mario Fortunato, critico dell’Espresso, nonché già autore di narrazioni dal sapore agrodolce. Una “sophiticated comedy”, come vuole la tradizione letteraria anglosassone, in cui il riso si mescola alla tragedia e l’amore al sano cinismo. Paula e Carlo sono i due protagonisti della storia....
"Il tempo che ho scritto" di Annalena Aranguren (Manni Editori)

“Il tempo che ho scritto” di Annalena Aranguren (Manni Editori)

Alcuni dicono che la poesia è morta: sepolta chissà dove nelle biblioteche e nelle librerie di famiglia. Bisognerebbe dire a “lor signori” che si sbagliano perchè il verso vive, seppur silenzioso e discreto. Non è più lirica declamata a gran voce nelle piazze ma poesia pubblicata, coraggiosa ancor più che nei secoli scorsi perchè oggi...
“Con un poco di zucchero” di Enzo Fileno Carabba (Mondadori)

“Con un poco di zucchero” di Enzo Fileno Carabba (Mondadori)

In principio era un racconto. Oggi è un romanzo esilarante, paradossale, postmoderno. “Con un poco di zucchero” Enzo Fileno Carabba ritorna alle cronache letterarie accompagnato dalla casa editrice Mondadori. La vicenda di Giulia e Camilla, due arzille ed eccentriche vecchiette che vivono chiuse in una “dimora” fiorentina, coinvolge per simpatia. Nelle loro stanze, queste due...
"Oltre lo specchio" di Emilia Costantini (Aliberti Editore)

“Oltre lo specchio” di Emilia Costantini (Aliberti Editore)

I giornalisti riportano nei loro articoli fatti e misfatti dell’attualità. Non dimenticano i sentimenti, però, quando scrivono romanzi. Emilia Costantini ne è un esempio. Critico teatrale del Corriere della Sera, aveva già dato prova delle capacità letterarie con il suo esordio “Tu dentro di me”. Da un episodio realmente accaduto era riuscita a costruire una...
“Il silenzio dell’uovo” di Renzo Butazzi (Sagoma Editore)

“Il silenzio dell’uovo” di Renzo Butazzi (Sagoma Editore)

“Torquato Gazzilloro, chi era costui?”. Come dei moderni don Abbondio potremmo aggirarci per mesi sulle coste del lago Bilancino senza trovare risposta. Di questo poeta, autore di alcune celebri rime ottocentesche, non è giunto un granché. Anzi, a dirla tutta, ai posteri non è stato tramandato niente. Fino ad oggi. C’ha pensato Renzo Butazzi a...
"Siamo cacciatori, ma di best sellers". Alla scoperta dell'agenzia letteraria Martin Eden

“Siamo cacciatori, ma di best sellers”. Alla scoperta dell’agenzia letteraria Martin Eden

Volete pubblicare un libro? Rivolgetevi ad un agente letterario. I tempi sono cambiati da quando l’autore, armato di busta e francobolli, inviava il suo manoscritto a decine di case editrici. Se la fortuna lo assisteva in pochi mesi riusciva ad avere una risposta. La struggente attesa rendeva l’avventura quasi romantica. Oggi il mondo dell’editoria è...
“Pinocchio, storia d’Italia”. Paolo Poli legge le “Avventure di Pinocchio” nell’audiolibro edito dalla Giunti

“Pinocchio, storia d’Italia”. Paolo Poli legge le “Avventure di Pinocchio” nell’audiolibro edito dalla Giunti

“Non era un legno di lusso, ma un semplice legno da catasta”. Eppure quel semplice ciocco ha girato il mondo, diventando il beniamino di molte generazioni. Nel 1881 Carlo Collodi diede vita ad un burattino nel suo celebre “Le avventure di Pinocchio”. Da quel giorno la speranza di tutti è che quel naso di legno...
“La scoperta del mondo” di Luciana Castellina (Edizioni Nottetempo)

“La scoperta del mondo” di Luciana Castellina (Edizioni Nottetempo)

In adolescenza scrivere un diario è una forma di ribellione. Con gli occhi spalancati sul mondo, le pagine traboccano di annotazioni, riflessioni pure. Oggi esistono i blog, fogli di carta fatta di pixel e linguaggi html. Nel 1943 c’era il “vero” diario, a volte con il lucchetto di lato, per evitare che altri occhi potessero...
Poesia di bimba, in dialetto siciliano

Poesia di bimba, in dialetto siciliano

C’è stato un tempo in cui gli immigrati erano italiani. In cerca di fortuna, di un lavoro più remunerativo, in tanti hanno lasciato i loro paesi e sono andati fuori portando con sé le proprie famiglie. Tornare era una festa che presagiva le vacanze, gli abbracci e le attenzioni di chi era rimasto. Da quel...
“Innamorata di un angelo” di Federica Bosco (Newton Compton Editori)

“Innamorata di un angelo” di Federica Bosco (Newton Compton Editori)

Immaginate dei protagonisti di una bellezza disarmante, una storia d’amore, un sogno da realizzare. Metteteli in un volume di 380 pagine dal titolo “Innamorata di un angelo” e qualcosa vi suggerirà un finale da fiaba. Non facciamoci prendere in inganno dagli elementi: in questo libro l’happy end non esiste. Federica Bosco ha voluto sorprendere i...
“Il momento perfetto” di Lorenzo Minoli (Edizioni Pendragon)

“Il momento perfetto” di Lorenzo Minoli (Edizioni Pendragon)

La speranza e il destino difficilmente trovano accordi. Questa, però, è una consapevolezza adulta: i ragazzi hanno ben altre prospettive. “Il momento perfetto” di Lorenzo Minoli (edito da Pendragon) nasce dallo sguardo del suo personaggio, che in età universitaria, si trova a combattere contro la trasformazione che il destino gli ha assegnato. Ambientato nella selvaggia...
“Ritratti dimenticati” di Luca Scarlini (Mauro Pagliai Editore)

“Ritratti dimenticati” di Luca Scarlini (Mauro Pagliai Editore)

Hermann Hesse, Franz Liszt, Oscar Wilde, Aleksandr Block: cosa unisce questi spiriti creativi? La risposta è facile se entrate in libreria e sfogliate “Ritratti dimenticati”. Fresca di stampa, la “non guida” edita da Mauro Pagliai raccoglie ciò che Luca Scarlini aveva già presentato ai lettori del Corriere Fiorentino nei suoi articoli domenicali. Sono i ritratti...
“Tutto torna” di Giulia Carcasi (Feltrinelli)

“Tutto torna” di Giulia Carcasi (Feltrinelli)

Un tempo era definita “Moccia in gonnella”. Con “Ma le stelle quante sono” e “Io sono di legno”, pubblicati da Feltrinelli, ha raggiunto la notorietà ma non la stima dei lettori più ricercati. Oggi Giulia Carcasi è maturata e con “Tutto torna”, edito sempre da Feltrinelli, mostra di avere più carattere e meno sfumature. Un...
Quel prete, sempre di corsa

Quel prete, sempre di corsa

Esistono uomini che la Storia non ricorderà ma che sono nel cuore delle comunità a cui appartenevano. Sono personalità forti, altruiste, dedite alla propria missione. Don Renzo Forconi è una di queste, un parroco affaccendato, un “padre” esemplare per i ragazzi dell’Opera Diocesana di Assistenza. Nato a Montespertoli, don Renzo venne ordinato sacerdote nel 1955....
Le chiavi nel pozzo. Per non dimenticare

Le chiavi nel pozzo. Per non dimenticare

Dimenticare è il dramma delle nostre generazioni. L’oblio di un passato che sembra non esistere, la memoria fragile, inconsistente, che diventa complice del delitto storico. Cosa sanno i nostri figli di ciò che 30 anni fa era presente? Cosa sappiamo noi di un secolo edulcorato dalle pretese di modernità? È la velocità dei tempi ad...
La Firenze che non sai che c’è

La Firenze che non sai che c’è

Conosciamo realmente Firenze? È una domanda che ci poniamo quando a passeggio per i vicoli ci accorgiamo di non aver mai notato un tabernacolo, un affresco o, addirittura, una chiesa. Siamo abituati alla bellezza, quotidianamente immersi in quei tesori che i turisti ci invidiano. Forse siamo anche troppo indifferenti al patrimonio che ci è offerto...