"Dans l'S, à l'heure d'affluence"
cominciai a leggere.
Oggi è un vizio, un lavoro,
un piacere da condividere.
Rubriche
“La scomparsa di Lauren Armstrong” di Gaia Manzini (Fandango Libri)

“La scomparsa di Lauren Armstrong” di Gaia Manzini (Fandango Libri)

Esserci senza mai esserci veramente. Sembra un assurdo paradosso ma è ciò che avviene per alcuni lavori. Essere un doppiatore è questo: prestare la propria voce ad un personaggio senza mai essere visto. Solitamente una voce segue l’attore per anni, a volte per l’intera carriera. Il pubblico associa viso e timbro di voce in un...
"Comunicare con il cane" di Peyrani e Rossi (Edizioni De Vecchi)

“Comunicare con il cane” di Peyrani e Rossi (Edizioni De Vecchi)

“Gli manca solo la parola”. Quante volte avete detto questa frase indicando il vostro fido? Io l’ho fatto e non me ne vergogno. Anzi, a dirla tutta, molte volte avrei preferito che fosse lui ad avere la facoltà di parlare e non altri del genere umano. Ma come poter comunicare col nostro amico a quattro...
"L'estate alla fine del secolo" di Fabio Geda (Dalai Editore)

“L’estate alla fine del secolo” di Fabio Geda (Dalai Editore)

Nell’estate del 1999 un nonno e un nipote si incontrano per la prima volta, dopo che una lunga serie di incomprensioni li ha tenuti distanti. Il nonno, ebreo, nato il diciassette novembre 1938, giorno in cui in Italia vengono promulgate le leggi razziali, ha trascorso la propria vita senza sentirsi autorizzato a esistere. Andato in...
"Benvenuti in casa Esposito" di Pino Imperatore (Giunti Editore)

“Benvenuti in casa Esposito” di Pino Imperatore (Giunti Editore)

Il rione Sanità, dove è nato il principe della risata Totò, è uno dei più affascinanti e misteriosi di Napoli. Qui vive, con la sua famiglia allargata, Tonino Esposito, orfano di un boss della camorra. Tonino riceve dal clan un sussidio mensile e potrebbe vivere di rendita. Invece si intestardisce a voler imitare le gesta...
"Soldati e milizie toscane del '700" di Bruno Mugnai (Stato Maggiore dell'Esercito)

“Soldati e milizie toscane del ‘700″ di Bruno Mugnai (Stato Maggiore dell’Esercito)

L’esercito del Granducato di Toscana esaminato negli anni di passaggio dalla dinastia medicea a quella lorenese, attraverso l’età di Pietro Leopoldo, fino ai turbolenti anni delle guerre di coalizione contro la Francia. In un’unica opera vengono trattati insieme per la prima volta l’organizzazione e l’amministrazione dell’esercito, la storia dei reparti, le norme di servizio, la...
"L'invenzione del balcone" di Gene Gnocchi (Bompiani)

“L’invenzione del balcone” di Gene Gnocchi (Bompiani)

Gene Gnocchi (o è proprio il suo personaggio, Camillo Valbusa, cinquantunenne, ambulante con la Seat Toledo fuori di lui e la “semitensione alcolica organizzata” dentro di lui?) parte dal presupposto che il mondo è finito. Finito del tutto. Ciò che resta è un’imitazione, una parodia, un concentrato di amenità, risate tristi, situazioni tragiche: vuoi dare...
"Giacomo Leopardi. La concezione dell'umano" di Gaspare Polizzi (Mimesis)

“Giacomo Leopardi. La concezione dell’umano” di Gaspare Polizzi (Mimesis)

“L’uomo è un animale malato” scriveva Nietzsche. Ma prima di lui, Giacomo Leopardi scrutò l’animo umano nella sua negativa deriva. Precursore d’intenti e analisi sulla natura umana ancor prima che l’antropologia culturale trovasse spazio tra le scienze, l’intellettuale di Recanati è oggi oggetto di un testo che rivede la sua opera in funzione di quel...
"I" di Francesco D'Isa (Nottetempo Edizioni)

“I” di Francesco D’Isa (Nottetempo Edizioni)

Potremmo definirlo “fumetto” come la quarta di copertina ci consiglia ma gli elementi di questo volume sono più numerosi. “I” non è il classico libro a fumetti: è dissertazione filosofica, un collage artistico, una ricerca immaginifica e una raccolta di pensieri. Artista fiorentino, Francesco D’Isa ha deciso di stravolgere ogni canone e pubblicare con Edizioni...
"Un uomo giusto" di Elena Stancanelli (Einaudi)

“Un uomo giusto” di Elena Stancanelli (Einaudi)

Anna è architetta, vive da sola nel quartiere di San Saba a Roma e due volte al giorno scende a prendere il caffè.
Davide fa il meccanico, e gli piace guardarla camminare. È dislessico, non ha mai imparato a leggere, sa fare tutto ma non sa niente.
Niente di quello che sappiamo noi.
È forte e non conosce...
"La forza del destino" di Marco Vichi (Guanda)

“La forza del destino” di Marco Vichi (Guanda)

È la primavera del 1967. L’alluvione di novembre, con il suo strascico di tragedie e di detriti, sembra essersi placata e Firenze comincia di nuovo a respirare. Ma non il commissario Bordelli. Per lui non c’è pace dopo un fatto che gli è successo. Indagando sull’omicidio di un ragazzino, si è scontrato con i poteri...
"I cani lo sanno" di Andrea Scanzi (Feltrinelli)

“I cani lo sanno” di Andrea Scanzi (Feltrinelli)

Sono i migliori amici dell’uomo, capaci di una fiducia incondizionata e una fedeltà senza limiti. Forse sono meglio dell’uomo stesso. Di taglia piccola, media, gigante, a pelo lungo o corto, più o meno eleganti ed educati: sono loro i veri protagonisti di un filone editoriale che sta prendendo sempre più spazio sugli scaffali delle librerie....
"Chi non muore" di Gianluca Morozzi (Guanda)

“Chi non muore” di Gianluca Morozzi (Guanda)

Per un romano leggere il titolo “Chi non muore” ha un solo pensiero consecutivo: chi non muore “se rivede”. Ma Gianluca Morozzi non intendeva questo. Nel suo nuovo romanzo pubblicato da Guanda l’autore bolognese aveva ben altri progetti per la sua protagonista. Ambientata nel capoluogo emiliano, la storia comincia e finisce con la tragica scomparsa...
Annalena Aranguren parla della silloge "Il tempo che ho scritto" (Manni Editore)

Annalena Aranguren parla della silloge “Il tempo che ho scritto” (Manni Editore)

Immagini efficaci emergono da versi che dicono di passato e presente: dolci nella memoria, struggenti di malinconia, forti di un realismo convinto e non vinto. Sono piccoli quadri come schegge di un pensiero che scava dentro di sé con uno scandaglio, per ritrovare e comunicare fatti e rapporti, anche in sordina. Annalena Aranguren è nata a...
"Se fossi fuoco, arderei Firenze" di Vanni Santoni (Editori Laterza)

“Se fossi fuoco, arderei Firenze” di Vanni Santoni (Editori Laterza)

Fa qualche passo verso il muretto, e Firenze, là sotto, gli appare impegnata in un lunghissimo ralenti, come se stesse faticosamente scorrendo via… «Che poi, artisti o no, ci si può davvero costruire un’esistenza indipendente, qui, senza doversi allacciare a un sistema di supporto vitale fatto di parentele, conoscenze, amicizie, relazioni per niente dinamiche? E...
"Sparategli!" di Jacopo Storni (Editori Riuniti)

“Sparategli!” di Jacopo Storni (Editori Riuniti)

Sono passati meno di cento anni da quando, con un sacco in mano, i nostri nonni s’imbarcavano per il nuovo mondo. Settimane di navigazione stipati in terza classe e poi la terra ferma, nella speranza che in America qualcosa di meglio potesse accadere. In pochi sono riusciti a far fortuna, molti quelli che hanno percorso...
"Habana. Viaggio a Cuba" di Reinhard Kleist (BlackVelvet)

“Habana. Viaggio a Cuba” di Reinhard Kleist (BlackVelvet)

Un viaggio a Cuba ha due certezze: quella di vivere un’esperienza unica e quella di tornare con più dubbi che risposte. Non è mai semplice avere le idee chiare quando l’aereo parte dall’Avana. La storia e la contemporaneità di questa isola si mescola al mito, ad una realtà difficile da comprendere e un’ideologia che non...
“Il mercante di libri maledetti” di Marcello Simoni (Newton Compton Editori)

“Il mercante di libri maledetti” di Marcello Simoni (Newton Compton Editori)

È il mercoledì delle ceneri dell’anno 1205 quando padre Vivïen de Narbonne è costretto a fuggire, braccato da un manipolo di cavalieri che indossano strane maschere. Il monaco possiede qualcosa di molto prezioso, che non è disposto a cedere ai suoi inseguitori. Sono passati tredici anni da quel terribile giorno, quando Ignazio da Toledo, un...
"La Costituzione della Repubblica Italiana" (Giunti)

“La Costituzione della Repubblica Italiana” (Giunti)

Esistono testi che non rientrano nelle letture degli italiani ma che dovrebbero essere obbligatoriamente letti, se non studiati. Sono parte della cultura del nostro popolo e dovremmo fare lo sforzo di immergerci nelle loro pagine. “La Costituzione della Repubblica Italiana” è uno di questi: il libro di tutti gli italiani, il testo che dall’approvazione dell’Assemblea...
"La strada dritta" di Francesco Pinto (Mondadori)

“La strada dritta” di Francesco Pinto (Mondadori)

Il 19 maggio del 1956, il giorno in cui su uno sterrato di poche centinaia di metri viene dato inizio ai lavori, non c’è nulla: non un progetto definitivo, non le tecnologie, non le competenze professionali, non i soldi necessari. C’è una sola cosa: il coraggio di pochi uomini, capaci di immaginare una via di...
"Alice senza niente" di Pietro De Viola (Terre di Mezzo Editore)

“Alice senza niente” di Pietro De Viola (Terre di Mezzo Editore)

Alice ha trent’anni, una laurea in tasca, e passa le giornate alla ricerca di un lavoro che non trova, tra colloqui assurdi e mille trucchi per sopravvivere con pochi euro: “È questo che sono: un giorno aspirante cassiera, un giorno aspirante bancaria, un giorno aspirante infermiera, e sempre e comunque aspirante aria”. Il suo sogno...
"Un regalo da Tiffany" di Melissa Hill (Newton Compton Editori)

“Un regalo da Tiffany” di Melissa Hill (Newton Compton Editori)

Tiffany è sempre Tiffany ma un piccolo bracciale non vale un anello. L’anello ha una sua simbologia, un peso sentimentale, una caratura emozionale. Il bracciale è un bel dono ma niente di paragonabile ad una promessa. Lo sa bene Ethan, che entrando in una gioielleria Tiffany di New York, ha scelto il costoso segno dell’amore...