Non solo lo scrivere di libri ma anche leggere una recensione è un momento della vita in cui la responsabilità ha unasua importanza. La letteratura e, più in generale, la cultura fanno parte di quel sistema di valori al quale sia l’attore/artista/scrittore sia il fruitore integrano nel processo di creazione la loro funzione. Così è quando parliamo di recensione e lettura della stessa, circuito che si autoalimenta ed ha bisogno d’impegno per continuare ad essere vivo e costante.

ESERCIZI DI STILE cerca con tutte le sue forze di divulgare la lettura.
Ho cominciato con l’iniziativa Scritti da voi, in cui chiunque avesse la voglia di scrivere recensioni può farlo e  pubblicare su questo sito ricevendo un rimborso in buoni per acquistare libri.
Continuo oggi con una proposta rivolta a chi crede nella cultura e nella lettura:

ADOTTA LA RECENSIONE

Così come io rimborso personalmente i recensori, così potrete fare voi, unicamente regalando buoni libri a coloro che scrivono per questo sito. Nessun pagamento, né richiesta di denaro: i libri sono già un importante tesoro.

Come adottare la recensione?

Scrivete a info@gabrieleametrano.com per comunicare la vostra intenzione di partecipare l’iniziativa.
Non appena un recensore raggiungerà i quattro articoli concordati avrà diritto ad un rimborso in buoni libri. Vi scriverò la mail o l’indirizzo (nel solo caso della Gift Card Busajo) del recensore a cui inviare il vostro buono.
A questo punto potrete comprare su Amazon.it, Ibs.it o presso tutte le librerie Giunti al Punto un buono del valore di 20 euro (cinque euro a recensione, quindi quattro articoli) e regalarlo al recensore.
Giunto il vostro rimborso, nei quattro articoli del recensore rimborsato verrà indicata la provenienza dell’adozione (tutti possono partecipare, anche mantenendo l’anonimato).

È un’occasione per responsabilizzare le nostre letture e regalare a chi già legge e scrive
una nuova opportunità di lettura.

per maggiori informazioni potete contattarmi a
info@gabrieleametrano.com
——————————————————–

di ESERCIZI DI STILE e delle nostre iniziative ha parlato il CorriereFiorentino.it