Con il suo tono malizioso e irriverente verso le élite intellettuali non soltanto londinesi e verso gli ambienti diplomatici di ogni dove, il nuovo romanzo di Mario Fortunato è una sophisticated comedy, i cui personaggi siamo tutti noi, quando scopriamo che gli amori, oltre a farci piangere, possono indurre al riso.

Mario Fortunato ha pubblicato con Bompiani i seguenti libri: Luoghi naturali, Immigrato (con Salah Methnani), I giorni innocenti della guerra (nel 2007, finalista al Premio Strega e vincitore del Premio Mondello e Super Mondello – Città di Palermo) e Quelli che ami non muoiono, tutti disponibili nei Tascabili. Gli altri suoi titoli sono: Il primo cielo, Sangue, Passaggi Paesaggi, L’arte di perdere peso, Amore, romanzi e altre scoperte, L’amore rimane e Certi pomeriggi non passano mai.

LEGGI ANCHE LA RECENSIONE

clicca per guardare il trailer di “Allegra Street” su YouTube