"Dans l'S, à l'heure d'affluence"
cominciai a leggere.
Oggi è un vizio, un lavoro,
un piacere da condividere.
"D'amore si muore ma io no" di Guido Catalano (Rizzoli)

“D’amore si muore ma io no” di Guido Catalano (Rizzoli)



. Guido Catalano presenta il suo primo romanzo “D’amore si muore ma io no” (Rizzoli). “Raccontare un amore che nasce è quasi impossibile. Perché quando quel misto di fragilità, gioia e speranza ci invade, le parole mancano. Ouasi sempre. Nel suo primo romanzo, Guido Catalano compie un piccolo miracolo: scrivendo...
"Il matrimonio di mio fratello" di Enrico Brizzi (Mondadori)

“Il matrimonio di mio fratello” di Enrico Brizzi (Mondadori)



Enrico Brizzi parla del suo romanzo “Il matrimonio di mio fratello” (Mondadori). L’autore ci racconta la nuova narrazione ed i nuovi progetti con la casa editrice Giunti. Dal narrare quaranta anni di storia italiana attraverso i suoi personaggi alla passione per le camminate e l’escursione. . . “Il matrimonio di...
Come un pesce su una bicicletta - NOVARADIO CITTA' FUTURA

Come un pesce su una bicicletta – NOVARADIO CITTA’ FUTURA



“Come un pesce su una bicicletta” racconta libri, attualità e tutto ciò che viene in testa agli scrittori in orario serale. Un modo diverso per ascoltare la voce e il pensiero di chi scrive. Conduce Gabriele Ametrano. . Ogni lunedì alle ore 21.15, in replica il venerdì alle ore 21.15....
"La tregua" di Mario Benedetti (Nottetempo Edizioni)

“La tregua” di Mario Benedetti (Nottetempo Edizioni)



È sicuramente il libro più convincente che l’editoria italiana ha riproposto nel 2014. E lontano dall’essere il D’orrico della situazione, vi dico che “La tregua” non è un capolavoro ma una meraviglia lunga 240 pagine. Mario Benedetti è uruguayano: scrittore, poeta, professore universitario. Scomparso nel 2009, ha lasciato ai posteri...
"Nel buio di una notte di luglio" di Mario Spezi (Mondadori)

“Nel buio di una notte di luglio” di Mario Spezi (Mondadori)

Il 17 luglio 1989 Luciano lacopi, soprannominato “Gasparello”, sedicente imprenditore, viene assassinato a Forte dei Marmi nel garage di casa sua con diciassette coltellate. Del delitto vengono accusati la moglie, Maria Luigia Redoli, e il suo amante Carlo Cappelletti. Lei è un’avvenente cinquantenne biondo platino, impegnata soprattutto a divertirsi, a spendere i soldi del marito...
“Il Professionista” di Wilfred C. Heinz (Giunti)

“Il Professionista” di Wilfred C. Heinz (Giunti)

Cosa sono tre minuti in una vita? Pochi, pochissimi attimi: 180 secondi che a volte scorrono senza che ce ne accorgiamo. Per un pugile non è così. Il suono della campanella comincia a far salire l’adrenalina. Il tappeto vibra sotto gli scarponcini e il corpo si prepara a sfidare l’impatto dei colpi, a schivare i...
"La vendetta" di Marco Vichi (Guanda)

“La vendetta” di Marco Vichi (Guanda)

Rocco trascina la sua misera esistenza sotto i ponti lungo l’Arno. Un’esistenza fatta di vino a poco prezzo, miseria e cartoni nei quali avvolgersi quando scende la sera, per difendersi da un freddo che è prima di tutto dentro di lui. C’è stato un tempo, prima della seconda guerra mondiale, in cui Rocco è stato...
"La dieta dello scrittore"

“La dieta dello scrittore”

Francesco Recami è sempre un po’ defilato, lontano dai riflettori, anche se ad inizio di maggio con ogni probabilità uscirà il nuovo romanzo. Il titolo c’è già: “Gli scheletri nell’armadio”; così come l’editore: Sellerio. Sarà un’opera che continuerà la serie e gli intrecci de “La casa di ringhiera”, una settimana dopo gli eventi che vedevano...
"Un uso qualunque di te" di Sara Rattaro (Giunti)

“Un uso qualunque di te” di Sara Rattaro (Giunti)

È quasi l’alba di un giorno di primavera e Viola, madre e moglie inquieta e distratta, riceve una telefonata. È il marito che le dice di correre subito in ospedale. Ma Viola non è nel suo letto. Comincia a rivestirsi in fretta e, tra un reggicalze che non si chiude e le décolleté lasciate chissà...
"Nessuno accendeva le lampade" di Felisberto Hernández (La Nuova Frontiera)

“Nessuno accendeva le lampade” di Felisberto Hernández (La Nuova Frontiera)

Il primo Novecento ha creato dei geni. E mentre noi eravamo intenti ad osservare i nostri, dall’altra parte dell’oceano la vitalità creativa ne mostrava di nuovi. In Uruguay, a Montevideo, nasce nel 1902 un talento letterario senza uguali, che lo stesso Calvino definì unico perchè “non somiglia a nessuno: a nessuno degli europei e a...
"Stanley Kubrick. Photographer" (Giunti)

“Stanley Kubrick. Photographer” (Giunti)

Diventa imbarazzante, a volte, scrivere di una pubblicazione. Soprattutto quando non si può far altro che descriverlo come “eccezionale”. Il lettore potrebbe non crederlo: l’esaltazione fa sempre pensare ad un’esagerata compiacenza. Ma credetemi, se nella vostra libreria aveste “Stanley Kubrick. Photographer” anche voi lo definireste “un libro da avere a tutti i costi”. Edito dalla...
"Stranieri alla terra" di Filippo Tuena (Nutrimenti)

“Stranieri alla terra” di Filippo Tuena (Nutrimenti)

Uno scrittore disamorato e tradito dalla memoria – incarnazione o fantasma di Hemingway – baratta, a colloquio con una donna, parole di Spagna e ricordi di corride. Georges-Hippolyte Géricault naufraga pigramente nella solitudine come la zattera della Méduse, abbandonata nell’oceano in uno scempio di corpi e consegnata alla storia della pittura da un padre tormentato...
“Qualcosa di scritto” di Emanuele Trevi (Ponte alle Grazie)

“Qualcosa di scritto” di Emanuele Trevi (Ponte alle Grazie)

Nel suo taglio pseudo-autobiografico (una “storia quasi vera”, avverte la copertina) “Qualcosa di scritto” gioca sul confine tra il romanzo e il saggio critico. Ma pochi saggi riescono a essere penetranti come questo libro, che unisce alla più raffinata erudizione un’intensa carica umana. Ed è un’umanità viscerale, quasi espressionistica, quella che emerge dalle due figure...
"Amerigo Vespucci" di Mauro Bonciani (Le Lettere)

“Amerigo Vespucci” di Mauro Bonciani (Le Lettere)

Da Peretola a Borgo Ognissanti, da Firenze al Nuovo Mondo. Le sette vespe sullo scudo rosso dello stemma dei Vespucci hanno tracciato un percorso che il capoluogo toscano non può dimenticare, soprattutto a 500 anni dalla scomparsa di l’uomo che «inventò» l’America. Quel mercante fiorentino regalò alla civiltà occidentale il sogno di terre lontane e...
"Nagasaki" di Éric Faye (Barbès Editore)

“Nagasaki” di Éric Faye (Barbès Editore)

Provate ad immaginare se scopriste che nella vostra abitazione vive qualcuno che non conoscete. Provate ad immaginarvelo nelle vostre stanze senza che voi vi foste mai accorti di nulla. E lui è lì da quasi un anno, vivendo in una stanza poco utilizzata del vostro appartamento. Magari nascosto in un armadio. Il solo pensiero mette...
"Amerigo" di Stefan Zweig (Elliot)

“Amerigo” di Stefan Zweig (Elliot)

Esistono date cha hanno un destino comune: il 22 febbraio del 1512 Amerigo Vespucci morì. Il 22 febbraio di quattrocento quaranta anni dopo scomparve anche il suo biografo Stefan Zweig. Mentre a Firenze si apre ufficialmente l’anno dei festeggiamenti vespucciani, in campo editoriale si ristampa un libro che dal 1946 non veniva proposto al pubblico...
"L'estate sta finendo" di Marco Simonelli (Edizioni Leconte)

“L’estate sta finendo” di Marco Simonelli (Edizioni Leconte)

Con un libro di poesie in mano, oramai, possiamo apparire solo come dei romantici lettori. Se poi la copertina cita “L’estate sta finendo” siamo anche anacronistici. Ma esistono sempre dei buoni motivi per affrontare le critiche: il primo è la stessa poesia, che seppur andata fuori moda, continua con la sua vitale presenza; il secondo...
“La scomparsa di Lauren Armstrong” di Gaia Manzini (Fandango Libri)

“La scomparsa di Lauren Armstrong” di Gaia Manzini (Fandango Libri)

Esserci senza mai esserci veramente. Sembra un assurdo paradosso ma è ciò che avviene per alcuni lavori. Essere un doppiatore è questo: prestare la propria voce ad un personaggio senza mai essere visto. Solitamente una voce segue l’attore per anni, a volte per l’intera carriera. Il pubblico associa viso e timbro di voce in un...
"Cacciatore del male" di Simone Mazzei (Edizioni Albatros - Il Filo)

“Cacciatore del male” di Simone Mazzei (Edizioni Albatros – Il Filo)

Può un assassino essere vittima? Davanti ad un giudice la risposta dovrebbe essere netta e negativa ma sulle pagine di un libro può anche aprirsi a dubbi. “Cacciatore del Male” è il romanzo d’esordio del pisano Simone Mazzei (pubblicato dalla casa editrice Albatros – Il Filo) pone la questione tra le righe, davanti ad una...
"Comunicare con il cane" di Peyrani e Rossi (Edizioni De Vecchi)

“Comunicare con il cane” di Peyrani e Rossi (Edizioni De Vecchi)

“Gli manca solo la parola”. Quante volte avete detto questa frase indicando il vostro fido? Io l’ho fatto e non me ne vergogno. Anzi, a dirla tutta, molte volte avrei preferito che fosse lui ad avere la facoltà di parlare e non altri del genere umano. Ma come poter comunicare col nostro amico a quattro...
"L'estate alla fine del secolo" di Fabio Geda (Dalai Editore)

“L’estate alla fine del secolo” di Fabio Geda (Dalai Editore)

Nell’estate del 1999 un nonno e un nipote si incontrano per la prima volta, dopo che una lunga serie di incomprensioni li ha tenuti distanti. Il nonno, ebreo, nato il diciassette novembre 1938, giorno in cui in Italia vengono promulgate le leggi razziali, ha trascorso la propria vita senza sentirsi autorizzato a esistere. Andato in...
"Benvenuti in casa Esposito" di Pino Imperatore (Giunti Editore)

“Benvenuti in casa Esposito” di Pino Imperatore (Giunti Editore)

Il rione Sanità, dove è nato il principe della risata Totò, è uno dei più affascinanti e misteriosi di Napoli. Qui vive, con la sua famiglia allargata, Tonino Esposito, orfano di un boss della camorra. Tonino riceve dal clan un sussidio mensile e potrebbe vivere di rendita. Invece si intestardisce a voler imitare le gesta...
"Soldati e milizie toscane del '700" di Bruno Mugnai (Stato Maggiore dell'Esercito)

“Soldati e milizie toscane del ‘700″ di Bruno Mugnai (Stato Maggiore dell’Esercito)

L’esercito del Granducato di Toscana esaminato negli anni di passaggio dalla dinastia medicea a quella lorenese, attraverso l’età di Pietro Leopoldo, fino ai turbolenti anni delle guerre di coalizione contro la Francia. In un’unica opera vengono trattati insieme per la prima volta l’organizzazione e l’amministrazione dell’esercito, la storia dei reparti, le norme di servizio, la...
“IQ84″ di Haruki Murakami (Einaudi)

“IQ84″ di Haruki Murakami (Einaudi)

Doverosa premessa #1: 1Q84 è diviso in tre libri. Einaudi (diversamente dalle edizioni Usa e Uk) con un’opinabile scelta di marketing ha deciso di pubblicare i primi due adesso e il terzo nel 2012. Quindi se non amate i finali in sospeso, il consiglio è aspettare il prossimo anno e il terzo libro. Anche se,...